OMOLOGAZIONE ANTICONFORMISTA

OMOLOGAZIONE ANTICONFORMISTA
Condividi l'articolo:

Mi occupo di una rubrica per la Rivista Aristotele. Per me un’occasione, un piacere, un onore. Una figata, insomma, #seguici!
Qui sul blog pubblico qualche estratto dei miei pezzi, allegando di volta in volta il link all’articolo completo pubblicato su #RivistaAristotele.


Arriva sempre qualcuno a smascherarlo, a metterlo in buca o a sbugiardarlo. Ma lui ha già vinto. Perché al bastian contrario non interessa come va a finire la discussione, lui vuole farla scoppiare, facendo scompiglio, se possibile suscitando indignazione, come un troll1Utente di una comunità virtuale, solitamente anonimo, che intralcia il normale svolgimento di una discussione inviando messaggi provocatori, irritanti o fuori tema. qualsiasi. Lo fa per dimostrare quanto è diverso dalla massa, quanto è contro-corrente. Se non per provocare, lo fa per il gusto di farlo e far sentire la sua voce, alzare la sua autostima: sono, a volte, semplicemente persone isolate, poco considerate che intervengono anche se non hanno molto da dire.

bastian contrario social rete

Quale che sia la sua origine, il bastian contrario esplora e incarna – a tutti i costi, ostinatamente – la minoranza di turno per farsi notare, peccato che ci sia un abisso tra il voler essere minoranza e l’esserlo veramente.

(…)

È una sorta di deus ex machina della discussione ed è un po’ questa la sua vittoria, anche quando emerge per quello che è: borioso, a volte presuntuoso, ipocrita e sempre esibizionista.

pecore nere bastian contrario anticonformismo conformismo

Un aspirante anticonformista che, in realtà, è più conformista degli altri.

Perché i bastian contrari sono tutti uguali, un gregge di tante pecore nere che non spiccano come vorrebbero e che, navigando controcorrente, si sono perse nel mare della banalità.

(…)

Anticonformismo è avere il coraggio di essere fuori moda, di essere politicamente scorretti, se serve, ma soprattutto di essere noi stessi, anche nell’incoerenza, anche se ti fanno notare che non sei abbastanza anticonformista.

(…)

attimo fuggente citazione pecore nere bastian contrario anticonformismo conformismo

In un mondo votato al bianco o al nero, dove le idee devono essere etichettate per le masse, l’anticonformismo è lo strumento a nostra disposizione per dire la nostra, per esporci e magari cambiare le cose. E se sbagliassimo? Meglio ancora, perché non serve cambiare il mondo per fare qualcosa di unico, alle volte il cambiamento passa per il singolo e se quel singolo fossimo noi stessi, non sarebbe comunque una grande vittoria?

Condividi l'articolo:

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *