Chi sono Qualcosa di me

Benvenuti nel mio blog. Mi chiamo Alessandro Cappello, nato a Castel San Pietro Terme il 13 gennaio 1999. Abito e studio a Imola.

Sono un arbitro di calcio del settore giovanile da maggio 2016. Ho molti interessi, i principali sono lo sport, la politica e la scuola. Mi piace scrivere ed esprimere sempre la mia opinione, dopo essermi informato a dovere.

Credo che alla base di una qualsiasi comunità ci siano i cittadini, che, partecipando alla vita politica, economica e sociale, sono la ragione fondamentale dell’esistenza della comunità stessa. Proprio per questo mi interesso alla politica e, in particolare, all’amministrazione della mia città, Imola, cercando di coinvolgere e stimolare le persone ad un sempre più attento monitoraggio civico e ad una sempre più attiva e consapevole cittadinanza, perché solo così si può davvero raggiungere il bene comune. Amo la libertà e sogno pari opportunità per tutti i cittadini. Non sopporto gli estremismi. 

“La tirannia di un principe in un’oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l’apatia del cittadino in una democrazia.” (Montesquieu)

“La tirannia di un principe in un’oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l’apatia del cittadino in una democrazia.” 

(Montesquieu) 

“Trasformare i sudditi in cittadini è un miracolo che solo la scuola può compiere.” 

(Piero Calamandrei)